Archivio dei tag Come Eliminare Topi In Cantina

Topi in Cantina Tutti i Segnali di un'Infestazione

Topi in Cantina: Tutti i Segnali di un’Infestazione

imprendo No Comments

I topi restano ancora oggi tra gli animali più odiati dagli uomini: sarà per una vera e propria sensazione di disgusto, o per paura di essi, i topi possono essere carini e simpatici finché sono protagonisti di una serie tv, ma in casa nessuno li vuole.
Così, dunque, ogni volta che questo piccolo animale viene avvistato in casa è una corsa all’ammutinamento, con la ricerca di espedienti per poterlo cacciare via, il più in fretta possibile.

Ma qui sorge un problema: i topi, si sa, avvertono la presenza degli uomini e spesso escono allo scoperto solo quando sanno di poter agire indisturbati, lontano dagli occhi indiscreti e minacciosi dei padroni di casa.

Durante quale periodo avviene l’infestazione topi?

Per combattere un nemico bisogna conoscerlo bene, studiarne le caratteristiche ed anche le abitudini: i topi sono animali in grado di adattarsi alle diverse condizioni climatiche ed ambientali, ma resta il fatto che si tratta di un animale che soffre molto il freddo. Già in autunno, dunque, sarà possibile avvistare in giardino qualche topo alla ricerca di un posto sicuro e caldo, dove poter costruire il proprio nido, per poter sopravvivere alle gelide temperature invernali.
Proprio per questa ragione, per la necessità di ripararsi dal freddo, spesso il topo posiziona il suo nido vicino a fonti di calore, come stufetermosifoni tubature dell’acqua calda.

Come Riconoscere un’infestazione di topi?

Una volta conosciute le abitudini del nostro odiato nemico, abbiamo maggiori elementi per scovare la sua presenza in casa. Va subito detto che il topo è un roditore, quindi per natura ama rosicchiare di tutto. Avvertito un rumore, specie in soffitta, cantina o garage, la prima cosa da fare è ispezionare con cura l’ambiente.

La presenza di cavi elettrici troncati può farci venire il sospetto di una possibile infestazione di topi, che sono abituati a rosicchiare tutto ciò che incontrano lungo il loro cammino.
Non solo, se abbiamo il dubbio che in casa ci siano dei topi, dobbiamo mettere in conto che il topo avrà costruito un nido, servendosi di carta e stoffa. Quindi andiamo al punto e facciamo molta attenzione agli scatoloniindumentilibri posizionati in soffitta. Se si presentano sgualciti, bucati e strappati, forse di lì è appena passato un topo.

topi in cantinaDiverso, invece, è il caso di una cantina piena solo di mobili in legno. In questo caso è molto facile capire se in quella zona della casa sono presenti dei topi. Questi animali rosicchiano solo con i denti incisivi anteriori, superiori ed inferiori, che tra le altre cose sono molto potenti. Quindi il mobile in legno dovrebbe presentare delle profonde scanalature.
Altro elemento inequivocabile che ci consente di stabilire con certezza l’infestazione di topi in casa è la presenza dei loro escrementi.

In genere le feci dei topi sono nere e grandi quanto un chicco di riso, sebbene spesso le loro dimensioni variano a seconda della grandezza del topo. Accanto a questo segnale ci sarà spesso un cattivo odore, nonché numerose tracce di impronte sporche lungo il pavimento. Inoltre, si sa: il topo è l’animale per eccellenza più sporco. Se avete dubbi di una possibile infestazione della vostra casa, dunque, analizzate con molta attenzione la parte inferiore delle pareti, i piedi dei tavoli e delle sedie.

In genere il topo cammina molto radente alle pareti, sfiorandole con il suo pelo. In questo caso, non di rado si formano delle strisce di sporco, formate dal suo sudiciume e dal grasso corporeo che rilascia. Infine, ultimo segno: i fori presenti nelle confezioni di pasta e biscotti presenti in dispensa.

Contattaci per richiedere interventi professionali e informazioni sulle trappole per topi o su come eliminare i topi in cantina nelle zone di Gorizia e provincia!

Richiesta Preventivo

Offriamo consulenza telefonica e supporto per le vostre esigenze. Vi ri contattiamo entro 2 ore.