Archivio dei tag morsi cimici

Punture cimici da letto: rischi sulla salute e bolle cutanee da cimice

imprendo No Comments

Le cimici dei letti sono degli insetti molto fastidiosi i quali in molte occasioni si rendono protagonisti di vere e proprie infestazioni, di conseguenza la loro presenza deve essere contrastata nel miglior modo possibile.

Morsi da cimici: perché si annidano nei letti?

Puntura cimici da letto

Puntura cimici da letto

Le cimici dei letti, il cui nome scientifico è Cimex lectularius, sono degli insetti dalle dimensioni piccole, ma comunque ben visibili a occhio nudo: il loro corpo piuttosto tozzo e dalla tonalità bruna ha infatti una lunghezza di alcuni millimetri.

Il nome di questi insetti è tutt’altro che casuale: queste cimici sono state denominate “dei letti” in quanto il letto è uno dei mobili più a rischio per quel che riguarda questo genere di infestazioni.

Le principali ragioni per cui questi insetti tendono a “puntare” i letti sono le seguenti: anzitutto nelle camere da letto vi sono delle temperature gradevolmente calde per l’uomo, le quali tuttavia attraggono non poco anche questi indesiderati “ospiti”.
La struttura del letto può offrire numerosi nascondigli, e questo è sempre molto gradito a tali insetti, inoltre l’aspetto più importante è rappresentato dal fatto che le cimici dei letti sono degli insetti ematofagi. Quindi la puntura da cimice permette alle stesse di alimentarsi.

Puntura di cimice dei letti: perché pungono?

Le cimici dei letti si nutrono del sangue dell’uomo, dunque, e il letto rappresenta davvero il luogo ideale in cui questi insetti possono pungere indisturbati.

A rendere il livello di rischio ancor più elevato vi è il fatto che le cimici dei letti sono degli insetti prettamente notturni: durante il giorno, infatti, sostano all’interno di nascondigli, come possono essere ad esempio delle piccole fessure presenti nella struttura del letto o in una parete, nelle ore notturne invece divengono attive, proprio mentre le persone sono solite andare a riposare.

Se si deve dormire in una stanza infestata dalle cimici dei letti, quindi, è davvero poco probabile immaginare di sfuggire alle loro fastidiose punture di cimici.

Punture cimici dei letti non significa poca pulizia

I morsi da cimici da letto non infestano esclusivamente gli ambienti sporchi, di conseguenza questi insetti si possono individuare anche in interni che vengono puliti con grande accuratezza e in modo costante.

Morsi di cimici dei letti foto

Morsi di cimici dei letti foto

Ad aggravare la situazione vi è il fatto che le cimici dei letti sono estremamente prolifiche, di conseguenza è sufficiente la presenza di pochissimi esemplari affinché il loro numero cresca in modo rapido e cospicuo. Perché si verificano queste infestazioni?

In che modo queste cimici possono insinuarsi in una casa, in una struttura ricettiva o in qualsiasi altro ambiente interno? Nella grande maggioranza dei casi queste infestazioni di verificano per eventi del tutto fortuiti, ovvero perché questi insetti viaggiano inconsapevolmente con grande facilità.

Sempre più persone oggi compiono dei viaggi, anche a livello internazionale, di conseguenza le cimici dei letti si possono insinuare in un bagaglio, in un indumento, in delle calzature, come non sottolineare inoltre che oggi si muovono in modo sempre più cospicuo anche le merci, dunque non si può escludere che laddove si riceva un pacco nel medesimo si siano annidati degli insetti di questo tipo.

È proprio perché il mondo odierno è sempre più globalizzato, d’altronde, che il problema delle cimici dei letti si sta oggi riproponendo piuttosto frequentemente in Italia, dopo un periodo in cui i casi di infestazioni di questo genere si erano ridotti in modo significativo.

Quali rischi comportano le punture da cimici del letto?

Chi dorme in una camera da letto infestata dalle cimici dei letti, dunque, al suo risveglio noterà quasi certamente degli arrossamenti sulla propria pelle, accompagnati da forti pruriti localizzati: si tratta di bolle cimici da letto.

Tralasciando il fatto che questa scoperta comporta non poca preoccupazione, dal momento che non si può sapere subito a cosa sia dovuta, possiamo subito tranquillizzare i malcapitati: le punture delle cimici dei letti non possono trasmettere delle malattie, ciò non significa, tuttavia, che non siano molto fastidiose.

Nel caso in cui le punture siano state particolarmente numerose, peraltro, non si possono escludere delle reazioni allergiche più violente, le quali rappresentano un pericolo da non sottovalutare.

Rivolgersi a un’azienda specializzata in punture da cimici

Alla luce di quanto detto, dunque, è evidente che le disinfestazioni riguardanti le cimici dei letti devono essere effettuate con massimo rigore, ed è impossibile immaginare di risolvere efficacemente il problema tramite soluzioni “fai da te”.

Nel caso in cui si dovesse riscontrare la presenza di cimici dei letti nei propri spazi, dunque, è fondamentale rivolgersi a un’azienda specializzatain questo tipo di interventi, e da questo punto di vista può rappresentare un ottimo esempio Disinfestazioni Gorizia.

Per tutti i clienti di Gorizia quest’azienda sa essere un ottimo punto di riferimento e opera sempre all’insegna della massima trasparenza, specificando in modo chiaro e preciso i propri preventivi.

Richiesta Preventivo

Offriamo consulenza telefonica e supporto per le vostre esigenze. Vi ri contattiamo entro 2 ore.